Appassionato di privacy, collabora con lo studio assistendo in questo settore sia Pubbliche Amministrazioni che soggetti privati.

Aree di attività

- Data protection
- Proprietà intellettuale, industriale e concorrenza
- Tecnologie emergenti e criptovalute
- Social media
2

Si è laureato in giurisprudenza presso l’Università degli Studi Roma Tre discutendo una tesi sul ruolo del diritto alla protezione dei dati personali nell’ambito della profilazione e delle decisioni automatizzate, alla luce delle nuove tecnologie.

Ha conseguito un Master di II livello in “Responsabile della protezione dei dati personali: Data Protection Officer e Privacy Expert” presso il medesimo Ateneo.
È autore di articoli in materia di protezione dei dati personali.

È attualmente iscritto all’ordine dei praticanti avvocati di Roma.

Ultime notizie

Lotta al Cybercrime: le novità introdotte dal Secondo Protocollo Addizionale alla Convenzione di Budapest

| Blog, Crimini informatici, Cyber security | No Comments
Lo scorso 12 maggio l’Italia ha ratificato il Secondo Protocollo Addizionale alla Convenzione di Budapest sulla Criminalità informatica. Com’è noto, la Convention on Cybercrime, firmata nella capitale ungherese nel 2001,…

Giovanni Maria Riccio interviene a “Le nuove frontiere della proprietà intellettuale”

| Non categorizzato | No Comments
Venerdì 1° luglio Giovanni Maria Riccio terrà una relazione su "La tutela del diritto d'autore nell'alveo dei diritti fondamentali", nell'ambito della giornata di studi su "Le nuove frontiere della proprietà…

Giovanni Maria Riccio inserito nella List of Individual Expert dell’European Data Protection Board

| Blog, Giovanni Maria Riccio, Privacy e GDPR | No Comments
Giovanni Maria Riccio Giovanni Maria Riccio, a seguito di superamento di selezione per titoli, è stato inserito nella “List of Individual Experts for the implementation of the EDPB's Support Pool of Experts"…

Google Analytics: il Garante dice stop al trasferimento verso gli USA

| Blog, Privacy e GDPR | No Comments
Con il provvedimento n. 244 dello scorso 9 giugno - reso noto con il comunicato stampa del 23 giugno - l’Autorità garante per la protezione dei dati personali ha statuito…