Europa continua a dettare la linea quando si tratta di Internet, e la materia si fa più intricata. Ieri la Corte di giustizia dell’Unione europea ha stabilito che i singoli Paesi europei possono imporre a Facebook e alle piattaforme analoghe di cancellare o disabilitare l’accesso a contenuti illeciti. E che l’intervento può riguardare tutto il mondo.

Questo vuol dire che se una persona si rivolge a un giudice perché ritiene di essere stata diffamata (o altro) con un post, una fotografia o un video pubblicati su un social network il tribunale può decidere di chiedere di cancellare l’esternazione incriminata e anche di cercare ed eliminare quelle identiche spuntate su altre bacheche e quelle equivalenti. A livello globale, e non solo europeo. L’ultimo aspetto è quello che fa più rumore: va innanzitutto nella direzione opposta alla decisione della scorsa settimana — sempre della Corte — su Google e il diritto all’oblio, che limita le deindicizzazioni delle informazioni vere ma non più rilevanti al territorio comunitario.

Secondo la nuova sentenza — relativa a una causa risalente al 2016 dell’allora presidente austriaca dei Verdi Eva Glawischnig-Piesczek —, invece, i discorsi d’odio, la già citata diffamazione e altri contenuti illegali e le loro copie vanno considerati tali senza alcun confine e le piattaforme ne sono responsabili, essendo così sempre più equiparate a editori di contenuti. È una presa di posizione importante: al momento non c’è una legge comune a tutta l’Europa, ma si sono mossi singoli Paesi autonomamente, come la Germania. Per Facebook, la Corte «mina il consolidato principio secondo cui un Paese non ha il diritto di imporre le proprie leggi sulla libertà di parola ad un altro Paese». Dello stesso avviso Thomas Hughes dell’organizzazione per la libertà di espressione Article 19, che aveva applaudito l’epilogo sul diritto all’oblio. Siamo al cospetto, dice Hughes, di «un pericoloso precedente in cui i tribunali di un Paese possono controllare ciò che gli utenti di Internet di un altro Paese possono vedere».

Altro tema delicato è quello delle definizioni. La sentenza precisa che le piattaforme non devono essere messe in condizione di fare «una valutazione autonoma». Menlo Park scrive che «i tribunali nazionali dovranno prevedere definizioni molto chiare su cosa significhino “identico” ed “equivalente” concretamente. Speriamo che adottino un approccio proporzionato e misurato».

Poi, come faranno le piattaforme a intervenire tempestivamente senza agire in modo censorio o errato? Come spiega l’avvocato Ernesto Belisario, il quesito è ormai annoso: «I rischi sono quelli di cui parliamo da tempo, almeno dall’approvazione della direttiva copyright, sulla satira o sui commenti critici: legislatori e giudici ripongono evidentemente totale fiducia nella capacità di selezione degli algoritmi, ma la possibilità di imbattersi in falsi positivi e rimozioni errate esiste».

C’è un recente esempio pratico: la settimana scorsa Facebook ha oscurato la popolare pagina di satira politica «Socialisti Gaudenti» per poi però rendersi conto nel giro di poche ore dell’errore (lo ha raccontato qui Chiara Severgnini). Non c’era alcun ordine di un giudice, ma l’interpretazione sbagliata da parte dell’algoritmo e poi dei moderatori del regolamento che devono applicare. Quello della piattaforma. Una sorta di monitoraggio proattivo e automatizzato è dunque di fatto già attivo per far rispettare le norme interne. I critici della sentenza sono preoccupati che, a fronte di obblighi normativi, le piattaforme lo adottino con maggiore frequenza con effetti negativi sulla libertà d’espressione.

Author elex

More posts by elex

Join the discussion 13 Comments

  • FQAWkGyLV ha detto:

    EngzpsaYf

  • Students may find the assignment problem and supervisors’ expectations difficult to understand, or they may lack the time or writing skills to work on the assignments due to a lack of time or strong writing qualities. We look after your abilities and help you reach good scores in all subjects. Get Pay someone to do homework that is focused on the pleasure and immediate satisfaction of students.

  • write my essay ha detto:

    When writing an evaluation essay, it’s important to make your argument as compelling as possible. Your introduction should describe the subject in detail, while your body should explain how readers should respond to the subject. When discussing the subject, make sure that you use strong and specific words. In the end, your audience should feel like they’ve read something that’s relevant to them. If you aren’t sure what to say, don’t be afraid to use comparisons or funny stories.

  • As you write your evaluation essay, you should sum up the topic and make a final pronouncement regarding the subject of your essay. Usually, you’ll use a five-paragraph structure, but if the subject is too complex, you can also break it into separate sections. You can also break the essay into sub-headings so that you can provide more information about each of the qualities of the subject.

  • When choosing an evaluation essay topic, you should keep in mind who the audience is. Although some people may not find the subject of your paper interesting, there are still people who will appreciate it. In order to make your essay more engaging, consider your audience and what they want to hear. If you’re writing for an academic audience, you should write for a broad audience. If your topic is more narrow, you can write a shorter one.

  • new papers ha detto:

    It is an amazing topic about Justice imposing itself on Facebook for illegal content I feel really good after reading this post thanks for sharing this great info with us.

  • Jamesgep ha detto:

    Urgente Intraprendi senza registrazione

    “Istantaneo sport” significa che puoi in la tua indimenticabile l’impresa in un lampo. Non ci sono installazioni o altri problemi. Dopo aver premuto il pulsante Flash Contro, l’interazione lotto spettacolare adatta knock over subito all’interno del visualizzatore trend – Chrome, Firefox, Opera, Safari o Explorers . E “nessuna registrazione”. Loro le voci “quello che succede a Las Vegas, resta li”. Non modificato con entrap rappresentazione – cio che accade nel tuo browser scompare quando fai clic su chiudi. Le strutture di accoglienza non richiesta autenticazione del client, ogni uditiva e un ancora bagnato dietro le orecchie e quello contemporaneo.

    Vantaggi di giocare a Penny Slot senza scaricare

    Il preminente universale aiuto degli slot gratuiti nessun download o registrazione e vuoti che potrebbero essere multipli da 20 a 250 sui nostri casino online introdotti su questo sito web. Non esborso nulla e inerte premio con pagamenti considerevoli. Sulla soglia di tutte le video slot fuori ci sono anche offrire un po’ di simpatico di un mini-gioco. Questo puo essere un possibilita tour nelle profondita di una piramide o un memorabile tiro esperienza in il Ridicolo Ovest. Tutti loro trofeo con rivoluzioni aggiuntive, moltiplicatori e supplemento in contanti. Come abbiamo menzionato su, il piu grande compensazione e la stessa privacy; sbloccare slot per satirizzare senza timbro necessario.

    slot gratis con bonus senza deposito

    Casino Slots RTP Payout Tasso

    Puoi scoprire la vincita porzione che vola in giro. Nel complesso, e il 97% al servizio di una figura senza pretese. sostegno che costantemente essere pagato il 97% dei tuoi raggruppato indietro? Decisamente no. Dovresti ricordare che sono scommesse collettive che, non depositi individuali. In sostituzione di criterio, hai depositato $ 1.000 e scommesso $ 25 su una macchina piccione. Questo non prova che inclinazione fai i tuoi 997 o $22 indietro. Un riscatto del 97% indica che di tutti i denaro depositati collettivamente da giocatori, essi pagano fuori indietro del 97%. In altre parole, il casino online realizza un profitto del 3%. Ma nei casino online lo sfruttamento dei bonus e piu redditizio: in quelli tradizionali, hanno un ante di pagamento compreso tra il 75% e l’83% (il piu alto). Consentito tacca macchina giochi con largesse round, dall’altra smaltimento, organizzato sborso pct. tra il 96% e il 98%.

  • chrissy ha detto:

    Writing a dissertation or thesis is a daunting task for anyone. This introduction to our dissertation writing guide provides advice to help you get started. Effective Guide to Dissertation Writing

  • chrissy ha detto:

    A thesis statement is a sentence that sums up the central point of your paper or essay. A thesis statement makes a promise to the reader about the scope, purpose, and direction of the paper. It summarizes the conclusions that the writer has reached about the topic. How Thesis is used for Structure Writing?

  • EssayWritingHelp ha detto:

    A business essay follows the basic structure of an essay. It usually includes the introduction, body, and conclusion. The body should contain the main idea of the business and the goals of the business. The final paragraph should be the summary. You can add an abstract or a list of subheadings. A summary of the entire essay can be helpful for the reader. It is also a good idea to mention how the business is related to the topic.

  • ABC ha detto:

    GOOGLE
    [url=https://google.com/]GOOGLE[/url]

  • casino. com ha detto:

    Il Blackjack ha una storia lunga e ricca che esploreremo completamente in questo affascinante capitolo. Scopri come è iniziato, quando è diventato popolare per la prima volta e come il gioco è cambiato nel tempo. Imparando i fatti chiave sulla storia del Blackjack, sarai sulla buona strada per acquisire una comprensione più profonda del gioco.

  • What an incredible message this is. Truly one of the best posts I have ever seen in my life. Wow, keep it up.

Leave a Reply