Un’idea brillante rimane tale se nessuno decide di investirci e trasformarla in realtà.
È per questo che il Legislatore ha introdotto nel nostro ordinamento la disciplina di Startup e PMI innovative.
Queste Società ad alto valore tecnologico beneficiano di una procedura di costituzione semplificata e di un’applicazione più flessibile della disciplina societaria, nonché della possibilità di prevedere piani di incentivazione in equity per i propri dipendenti e collaboratori.
Startup e PMI innovative beneficiano inoltre di soluzioni che facilitano il loro accesso alla finanza, attraverso alcuni incentivi fiscali per chi investe in innovazione e la possibilità di ricorrere all’equity crowdfunding. 

In particolare, l’equity crowdfunding è una particolare modalità di finanziamento – oggi estesa a tutte le PMI, ancorché non innovative – attraverso cui un’impresa può raccogliere capitali offrendo al pubblico la sottoscrizione di strumenti finanziari di propria emissione, attraverso un portale gestito da intermediari finanziari e banche, nonché dai soggetti che esercitino professionalmente tale servizio e abbiano ottenuto un’apposita autorizzazione dalla Consob. 

Non solo avvocati esperti di diritto societario, dunque, i professionisti di E-Lex hanno competenze di diritto finanziario e bancario ed esperienza specifica nella creazione di startup. 

Name

Name

Name

Name

Ultime notizie | Start-up e PMI 

telemarketing

Telemarketing: sanzione di 100.000,00 € del Garante Privacy ad un gestore di energia

| Non categorizzato, Privacy e GDPR | No Comments
Con provvedimento dell’11 aprile 2024, pubblicato sul proprio sito il 21 maggio 2024 (doc. web n. 10008076), l’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali ha sanzionato con 100.000,00 €…

“Credit scoring” e diritti degli interessati. La CGUE fissa i criteri.

| Non categorizzato, Privacy e GDPR | No Comments
Sommario: 1. Premessa; 2. Processo decisionale automatizzato: credit scoring; 3. Il caso sottoposto alla CGUE; 4. Le conclusioni della CGUE; 5. Effetti giuridici della sentenza della CGUE. Premessa La Corte…
Arcadian-iot E-lex

E-Lex partecipa al
Final Consortium Meeting
del progetto Arcadian-IOT di Stoccolma

| Non categorizzato | No Comments
Giovanni Maria Riccio, Fabiola Iraci e Elisa Cristina Sperduti partecipano al Final Consortium Meeting del progetto Arcadian-IOT che si tiene a Stoccolma dal 9 all’11 aprile. Il progetto è finanziato…

E-Lex partner del Master in “Responsabile della protezione dei dati personali: Data Protection Officer e Privacy Expert” dell’Università degli Studi Roma Tre

| AI, Ernesto Belisario, Giovanni Maria Riccio, Intelligenza artificiale, Non categorizzato | No Comments
Anche per l'anno 2023/2024 lo studio legale E-Lex sarà partner del Master organizzato dall'Università degli Studi Roma Tre "Responsabile della protezione dei dati personali: Data Protection Officer e Privacy Expert".…